1. Non prestiamo attenzione al corpo. Mangiamo più schifezze possibili, il più in fretta possibile, beviamo molto alcool, abusiamo di stupefacenti (legali e non), facciamo molto sesso non protetto con molti partners e soprattutto, SENTIAMOCI IN COLPA PER TUTTO CIO’!
  2. Nutriamo il convincimento che la nostra vita sia senza senso e valore
  3. Guidiamo il più velocemente possibile come se fosse questione di vita, ed utilizziamo i freni solo all’ultimo istante
  4. Respiriamo ed andiamo in bagno solo quando strettamente necessario
  5. Facciamo solo cose che non vorremmo ed evitiamo quelle che vorremmo
  6. Siamo sempre aggressivi; rimaniamo offesi e tristi il più a lungo possibile
  7. Indossiamo vestiti e scarpe i più stretti possibile, meglio se sintetici
  8. Ripetiamoci tutto il giorno “IL TEMPO E’ DENARO”. Questo ci permetterà di non vivere mai il qui ed ora.
  9. Rimandiamo il divertimento: facciamo solo sacrifici.
  10. Seguiamo solo i consigli ed i giudizi altrui e consideriamoci miserabili ed incapaci. Non facciamo nulla che i nostri amici o la nostra famiglia non approverebbero.
  11. Siamo pieni di risentimento ed ipercritici, specialmente verso noi stessi.
  12. Se siamo stanchi e stressati, ignoriamolo e tiriamo avanti.
  13. Riempiamo la nostra mente di orribili immagini di ciò che potrebbe capitare: a noi, alla nostra famiglia, al mondo intero e facciamola diventare una ossessione.
  14. Leggiamo solo quotidiani e periodici depressivi, guardiamo solo programmi tv seriosi, che rinforzino la nostra convinzione che NON C’E’ PIU’ SPERANZA. Noi siamo assolutamente e totalmente impotenti nel dirigere la nostra vita.
  15. Evitiamo relazioni profonde, intime e durature: rompiamole prima che l’altra persona possa farlo.
  16. Facciamo qualunque cosa per gli altri ed ignoriamo le nostre necessità personali. Giudichiamo e condanniamo le nostre necessità come “infantili ed immature”.
  17. Accusiamo gli altri (Dio od il destino) di tutti i nostri problemi. Sentiamoci depressi, miserabili, invidiosi e frustrati.
  18. Non curiamoci del nostro corpo, lasciamo che siano gli altri ad occuparsene: dopodiché lamentiamoci e critichiamoli per non averlo fatto bene.
  19. Non manifestiamo mai apertamente le nostre idee ed emozioni. Le persone non lo apprezzerebbero. Se possibile, evitiamo di far sapere che abbiamo delle emozioni.
  20. Evitiamo qualunque cambiamento che potrebbe portarci più gioia e soddisfazioni. Non vale la pena di rischiare.
  21. Evitiamo qualunque cosa ricordi l’umorismo. La vita è affare maledettamente serio!