di Acharya Satyananda

Che cos’è il Kriya Yoga? 

Il Kriya Yoga è l’arte sacra e la scienza dell’alchimia nello yoga. Il Kriya Yoga incarna gli insegnamenti del Mahavatar Kriya Babaji e la profonda conoscenza della tradizione degli Yoga Siddha dell’India meridionale (i mistici grandi saggi Yoga senza età dell’India). 

Il Kriya Yoga combina il Kundalini Yoga e lo Yoga classico in uno yoga olistico spirituale, rappresentato nel Tirumandiram e nei Yoga Sutra di Patanjali – entrambe opere fondamentali per lo Yoga moderno. 

Chi è Kriya Babaji? 

Mahavatar Kriya Babaji è un maestro yoga, incondizionato dall’età, che si dedica invisibilmente all’evoluzione dell’umanità sulla terra. Divenne noto al pubblico occidentale la prima volta attraverso l’autobiografia di P. Yogananda.
Babaji aveva appreso l’antica conoscenza globale della completa auto-trasformazione fisica di famosi Mahasiddha come Agastyar e Boganathar, e da allora ha trasmesso questa conoscenza ai suoi discepoli – tra cui il maestro Yogananda e Yogi Ramaiah dell’India meridionale, l’insegnante di M. Govindan Satchidananda, fondatore e leader dell’Ordine degli Acharya del Kriya Yoga di Babaji. 

Cosa significa “iniziazione”? 

Tradizionalmente, l’introduzione a una pratica spirituale che si basa sul proprio vissuto e sulla coscienza interiore, è chiamata “iniziazione”, spesso accompagnata da rituali simbolici.
In sanscrito “Siddha” definisce una persona con un potenziale perfetto, “Acharya” definisce un insegnante autorizzato a trasmettere la sua conoscenza di una tradizione spirituale yogica. 

La conoscenza viene trasmessa in modo libero e moderno, senza generare o far affiorare alcuna dipendenza, al contrario, la pratica del Kriya Yoga sta diventando sempre più consapevole e sempre più capace di liberarci dalle nostre vecchie dipendenze! 

Per chi è adatto il Kriya Yoga? 

Indipendentemente dalle conoscenze pregresse, dalle limitazioni fisiche e dall’affiliazione culturale o religiosa, il Kriya Yoga è adatto ai principianti che vogliono avvicinarsi ad una tradizione yoga spirituale, per gli studenti che vogliono rendere più consapevole e spirituale la loro pratica di asana e la loro vita, e per i praticanti di yoga che vogliono espandere la loro pratica spirituale consolidata e la loro conoscenza yogica attraverso nuove intuizioni e nuove esperienze. 

Come opera il Kriya Yoga? 

Mettendo in moto delicati processi di trasformazione del corpo e della mente, attingendo a un serbatoio illimitato di energia, rafforzando il potere curativo del corpo, ringiovanendolo, dissolvendo i limiti emotivi e mentali ed i vecchi schemi, sviluppando l’intuizione, allenando le abilità più naturali e sottili del corpo, accelerando lo sviluppo spirituale. Estendendo la consapevolezza e l’energia vitale, crescono di pari passo la libertà di determinare la tua vita, l’equilibrio nel gestire lo stress, una profonda comprensione dei processi vitali, una gioia interiore incondizionata, semplicità nella vita di tutti i giorni. 

Condurrai la tua vita quotidiana secondo un moderno stile di vita yogico. Creerai una vita che si adatta davvero a te! 

Arte sacra e scienza alchemica 

Attraverso il loro potere di trasformazione, i kriya servono a sviluppare consapevolezza, creatività, energia della kundalini, misticismo, unità con tutto il creato e la fonte della vita, al tempo stesso guariscono corpo, mente e anima.
Questi metodi dell’antica scienza yogica sono stati via via riconosciuti molto efficaci dalla scienza moderna. Si basano sul risveglio della coscienza e sull’energia della kundalini e usano la stessa creatività della nostra mente e il potenziale energetico sottile del nostro corpo per la profonda purificazione e trasformazione del corpo e della mente, e per il risveglio e il dispiegamento del nostro pieno potenziale umano. 

Seminari 

La formazione consiste in tre seminari di pratica intensiva tenuti da Maestri dell’Ordine degli Acharyas del Kriya Yoga di Babaji in tutto il mondo. 

Il seminario base 

Durante la prima iniziazione al Kriya Yoga di Babaji vengono insegnate tecniche di base proprie del Kriya Yoga e altre tecniche nel quadro dello yoga classico per creare le condizioni ottimali per una pratica efficace del Kriya Yoga.
Kriya Kundalini Pranayama: sei potenti tecniche di respirazione focalizzate sul risveglio energetico, controllo della forza vitale, risveglio e aumento dell’energia di Kundalini, ringiovanimento e trasformazione spirituale del corpo. 

Hatha Yoga Asana: diciotto esercizi fisici selezionati per rilassamento, rivitalizzazione, salute, preparazione del corpo e della mente per la meditazione e risveglio della Kundalini.
Dhyana Yoga, Jnana Yoga: sette tecniche di meditazione per l’allenamento mentale alla concentrazione, visualizzazione, forza di volontà, purificazione del subconscio, sviluppo della consapevolezza, intuizione, discernimento, tecniche di manifestazione. 

Bhakti Yoga: cerimonia di iniziazione e mantra per la focalizzazione interiore sulla devozione, l’apertura del cuore e il contatto con la guida interiore. 

Il seminario avanzato 

La seconda iniziazione nel Kriya Yoga di Babaji è il complemento della prima iniziazione. Aggiunge importanti tecniche di yoga Kriya e consente esperienze con altre forme di yoga attraverso la pratica del silenzio, l’iniziazione al mantra e il rituale del fuoco, approfondisce il risveglio della coscienza e l’implementazione della pratica del kriyayoga nella vita di tutti i giorni. Insieme formano la base per una pratica Kriya yoga ben fondata ed efficace. 

Mantra Yoga: mantra Shakti per creare in noi campi risonanti e mantra Chakra per attivare i nostri nodi energetici. 

Rituale del fuoco: il potere purificatore e trasformante del fuoco fisico ed energetico nel Mantra- Yagna.
Mauna Yoga: silenzio mentale e costante consapevolezza di sé. L’esperienza della beatitudine nella conoscenza di se stessi, il misticismo della vita. 

Yoga Nidra: trasformazione del sonno e autosuggestione positiva. Trasformazione di emozioni e credenze. 

Il seminario finale di approfondimento 

La Terza Iniziazione al Kriya Yoga di Babaji estende la base della conoscenza attraverso 144 kriya (tecniche di yoga) che approfondiscono l’autentico Kundalini Tantra Yoga della tradizione Siddha, sintetizzato e attualizzato da Yogi Ramaiah per questo tempo storico.
Il seminario di approfondimento è un ritiro intensivo di nove giorni di pratica yoga avanzata e fornisce una visione approfondita della conoscenza del corpo, della mente, della saggezza degli yoga siddha.