La Grazia del Kriya Yoga di Babaji

La Grazia del Kriya Yoga di Babaji

 144,00

Corso biennale per corrispondenza composto da 24 lezioni mensili.

Descrizione

Adatto a tutti i ricercatori sinceri, consigliato a chi pratica Kriya Yoga.

Corso biennale per corrispondenza composto da 24 lezioni mensili. Puoi abbonarti un anno alla volta.

“Sperare in un cambiamento nella vita umana senza un cambiamento nella natura umana è una proposta irrazionale e non spirituale; è chiedere qualcosa di innaturale e irreale, un miracolo impossibile. ” Sri Aurobindo

Il Kriya Yoga di Babaji offre a iniziati e non iniziati un corso mensile per corrispondenza progettato per approfondire la comprensione dei principi dello Yoga. Il corso permette di ampliare la prospettiva sulla nostra pratica su tutti i piani: fisico, vitale, mentale e spirituale. Introduce il corretto uso della volontà per cambiare il corso della nostra vita.

Nella nostra ricerca del nostro Sé Divino dobbiamo cercare un cambiamento nella nostra natura umana. Ma piuttosto che cercare di cambiare la nostra natura, spesso cerchiamo semplicemente di conciliare le nostre abitudini di desiderio, avversione e paura. Quindi gli elementi oscuri insieme alla luce continuano a cercare manifestazione e sorgono nel contesto della nostra vita.

Il Corso della Grazia ci spinge ad approfondire i nostri desideri, avversioni e paure al fine di rivelarci la nostra verità e falsità.

Man mano che vengono sondate le abitudini e gli istinti radicati, le debolezze verranno amplificate. Questo processo è un lavoro personale, profondo e reale.

Il cammino verso la Grazia inizia non appena cambiamo anche la più piccola cosa in noi. Non vi è aspetto della nostra natura che non possiamo superare, siamo creature dominate da abitudini e impulsi, ma solo fino a quando impariamo a liberarci da queste spinte.

Hai considerato onestamente e sinceramente:

  •  Quanto lontano può arrivare la disciplina e lo sforzo personale?
  • Che cos’è la grazia ed è assolutamente necessario per l’autoconoscenza?
  • Il tuo Ego è davvero così cattivo?
  • Devo amare tutti o semplicemente fare il mio dovere?
  • Come posso impedire all’amore di diminuire in attaccamento o dissolversi in rabbia o indifferenza?
  • Perché la vita è così piena di desiderio, avversione e paura?
  • C’è mai bisogno di paura?
  • Come posso imparare ad usare efficacemente la mia forza di volontà per superare le mie resistenze
  • Esiste una volontà superiore per la mia vita e, in tal caso, come posso imparare a connettermi con essa?
  • È ciò che puoi “vedere”, anche in meditazione, sempre il vero Sé?

Gli insegnamenti degli antichi Siddha, Santi e Saggi del passato ci offrono una formula per ottenere più pace e amore nella tua vita. Questi sono insegnamenti di verità che derivano dai mistici di tutte le religioni e non riflettono nessuna religione particolare. Le parole usate possono variare ma la verità sottostante è la stessa. Invocano il “giusto uso della volontà”, che ti invita a usare i frutti spirituali, non solo per il tuo beneficio, ma per sostenere la famiglia, gli amici e il mondo in generale.
Affinchè avvenga un cambiamento permanente, è necessaria la pratica costante, Abhyasa. In sanscrito, la pratica intensa viene chiamata tapasya: è lo sforzo intenso di concentrazione della volontà e dell’energia per controllare la mente, le nostre energie sottili e il corpo fisico.

Ogni anno costa 120,00 (12 libretti) + 24,00 (contributo spedizioni)

Inviate le vostre domande, i vostri commenti e le vostre ispirazioni. Fate che questo sia un corso per corrispondenza. Ogni mese un incontro online di revisione e confronto.

Seguo il corso per corrispondenza  “La Grazia del Kriya Yoga di Babaji “ da tre mesi e sono affascinata al solo pensiero che per due anni avrò l’opportunità di leggere ed approfondire questi insegnamenti meravigliosi. Ogni volta traggo grandi ispirazioni, profondità e, allo stesso tempo, semplicità. Quando li leggo una profonda serenità mi pervade ed è una bellissima sensazione che mi dona una grande pace interiore. Un prezioso tesoro! Grazie.
Savitri, Temple of Joy (Ananda)

TOP