Svadisthana

Svadhisthana o Centro Sacrale

Centro sottile dai 6 petali, è il solo chakra ad essere mobile. Si trova sotto il ventre al livello del plesso aortico (alla base del canale destro, Pingala Nadi, che governa le nostre azioni fisiche e mentali).

Da all’individuo il potere di creatività, di pensiero astratto e il senso dell’estetica. È responsabile della conoscenza pura, la conoscenza del Sé.Nel corpo fisico, lo Swadisthan chakra controlla le funzioni dei reni, dei surrenali, della parte inferiore del fegato, del pancreas, dell’utero e degli intestini. Con il risveglio della Kundalini che apre questo centro, si diviene realmente creativi, dinamici e spontanei.

Ha come simbolo geometrico la falce di luna racchiusa in un cerchio, emblema dell’elemento Acqua.
È di colore arancio, è bipolare ed è orientato orizzontalmente. Il bija mantra è Vam.

È fondamentalmente associato alla creatività in tutte le sue forme e al raggiungimento dell’espressione di sé tramite la creazione. È collegato al piacere fisico, alla gioia di vivere, al desiderio, all’aggressività naturale. Anche Svadhisthana è legato al mondo materiale e un suo cattivo funzionamento causa mancanza di voglia di fare e continuo bisogno di eccitanti e stimolanti.