Kriya Yoga, Yoga integrale

Kriya Yoga, Yoga integrale

Lo Yoga è uno strumento di sviluppo dei corpi (fisico, emotivo, mentale e spirituale) che lavora in modo calmo e armonioso. Questo si intende per integrazione dei corpi, poiché non è sufficiente svilupparsi fisicamente termite l’hatha yoga, o solo spiritualmente per mezzo del bhakti yoga. L’integrazione totale richiede preparazione a tutti i livelli del proprio essere.

Le diverse tecniche lavorano in sinergia sui limiti del corpo fisico e mentale e sulle carenze del corpo emozionale, intellettuale e spirituale.
Ad esempio, la pratica delle asana purifica il fisico, ma induce mente ed emozioni ad uno stato di calma. La pratica del pranayama elimina tossine dal corpo fisico e rilascia emozioni negative da quello sottile. Pranayama e mudra connettono l’energia di corpo e mente (praia) con quella vitale che risiede nelle nadi sottili, rivitalizza il corpo fisico, affina l’intelletto e apre alla chiara visione. La pratica della meditazione elimina gli effetti dello stress sul corpo fisico, acquieta la mente e migliora la comprensione, che diventa conoscenza intuitiva. La pratica di mantra japa sospende i pensieri abituali, dipana il groviglio della mente e lascia spazio all’ispirazione e all’intuizione che derivano dalla nostra intelligenza superiore. La ripetizione dei mantra rinforza il sistema di organi, aumenta la volontà e la facoltà di discernimento.
Le tecniche di devozione creano la magia per invocare la beatitudine ed instillare la verità nel cuore e nella mente. In altre parole, la devozione crea il tempio abitato dagli altri corpi. Crea le fondamenta necessarie perché le altre tecniche lavorino verso il raggiungimento degli obiettivi.
La soddisfazione, gioia o beatitudine vissuti nel corpo spirituale influenzano profondamente gli altri quattro.
Il potere di ogni pratica varia da persona a persona, poiché non siamo tutti allo stesso livello di integrazione. Essere totalmente integrati implica essere presenti e consapevoli a tutti i livelli dell’essere. Rara è la persona che partecipa integralmente alle proprie azioni.
Il Kriya Yoga di Babaji prepara tutto l’essere alla realizzazione, ma per la maggioranza richiede costanza nel tempo. Si inizieranno a   sperimentare dapprima uno stato di miglior salute ed energia, poi chiarezza mentale ed equilibrio emotivo. Più avanti si innalzano i sensi psichici e sottili e si amplia la prospettiva, che diventa meno ego-centrica e più compassionevole.
Questa trasformazione è accessibile a chiunque si impegni quotidianamente nella pratica del Kriya Yoga.